cronaca

Picchia la nonna per avere soldi e comprare droga, in manette un 28enne di Latina

La donna 90enne ha presentato una denuncia dopo anni di soprusi

LATINA – Aveva aggredito la nonna 90enne, picchiandola, le urla della donna hanno richiamato l’attenzione del figlio che ha subito allertato la Polizia. Quando gli agenti sono intervenuti in via Cerreto della Croce hanno raccolto la testimonianza dell’uomo che era riuscito a mettere in fuga il nipote sorpreso a picchiare l’anziana donna che è stata sbattuta con violenza sul divano. Il giovane si è scagliato anche contro lo zio ed è poi fuggito.

Dalle informazioni raccolte e dopo la denuncia presentata dalla anziana donna, gli uomini della Squadra Volante hanno fatto luce su uno scenario di violenze in ambito domestico costanti e ripetute da parte del nipote che andava avanti da due anni. Il ragazzo chiedeva in continuazione soldi alla nonna per acquistare alcool e droga, al suo rifiuto la picchiava e insultava.

All’alba di questa mattina, gli agenti hanno arrestato C.G. 28 anni, italiano con precedenti di polizia per stupefacenti. Si trova ora in carcere a Latina.

8 Commenti

8 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto