cronaca

Sequestrate reti da posta a Formia

Ancora non sono stati identificati i proprietari

FORMIA – Dopo diverse segnalazioni relative all’utilizzo abusivo di reti da posta da parte di alcuni pescatori sportivi al porto di Formia, questa mattina, durante le attività di controllo la Guardia Costiera ha individuato una cesta di reti, in prossimità di alcuni natanti da diporto ormeggiati nella Darsena Torre di Mola. Le reti in questione, appartenenti a persone ancora ignote, sono state poste sotto sequestro perchè non sono, secondo la normativa vigente, attrezzature da pesca sportiva.

Sono in corso, da parte degli uomini della Guardia Costiera, accertamenti per identificare gli autori della violazione, che prevede, oltre il sequestro dell’attrezzatura, una sanzione amministrativa di 1.000 Euro.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto