Intervista al nuovo direttore

Tornano i Giovedì in musica al Respighi di Latina

Novità il cambio di orario: non più alle 20:30 ma alle 18. Si parte con Maurizio Bignardelli e Jakub Tchorzewski

LATINA – Tornano i Giovedì in musica del Conservatiorio Ottorino Respighi di Latina, con una novità, l’orario: non più 20:30, ma 18 per dare anche agli studenti la possibilità di partecipare. Nella conferenza stampa che si è svolta oggi presso l’auditorium del Respighi si è presentato il nuovo direttore Gianfranco Borrelli, già dicente da diversi anni dello stesso istituto, che ha intenzione di puntare molto sulla bravura dei ragazzi che lo frequentano, cedendo a loro in particolare il palcoscenico.

Si tratta della XVI stagione di musica da camera, che conta circa 30 concerti che si terranno nell’Auditorium Roffredo Caetani da questo giovedì, fino a novembre, con protagonisti appunto, i musicisti dello stesso Conservatorio (docenti e studenti) e della scena italiana ed internazionale. Ma non solo: “Altre novità sono le incursioni di jazz che caratterizzeranno alcuni appuntamenti della stagione concertistica 2019, ed ancora la presenza sempre più incisiva, come protagonisti del cartellone concertistico, dei nostri studenti oramai diplomati”.

ASCOLTA BORRELLI

Si parte giovedì 7 febbraio 2019, alle ore 18: l’Auditorium Caetani del Conservatorio ospiterà il concerto “Maurizio Bignardelli e Jakub Tchorzewski il Duo Flauto e Pianoforte nel primo novecento francese”. Il programma di sala prevede l’esecuzione di brani di Jacques Durand, René de Boisdeffre, Camille SaintSaens, Gabriel Fauré, Phlippe Gaubert, Gabriel Fauré Alphonse Cahterine.

La musica dei Maestri incontrerà la Pittura, grazie all’iniziativa Museo d’Arte diffusa dell’Associazione Mad, nell’esposizione delle opere di Mauro Barreras a cura di Fabio D’Achille, allestita nell’Auditorium.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto