cronaca

Atti persecutori nei confronti di un anziano di Gaeta, denunciate due persone

Il 22enne e il 53enne di Formia più volte hanno danneggiato le sue proprietà

GAETA – Due persone sono state denunciate dai Carabinieri di Gaeta dopo 4 querele presentate per “atti persecutori” da un 84 enne del posto. Per un 22enne e un 53enne di Formia è scattato il divieto di dimora nel comune di Gaeta, emesso dal tribunale di Cassino. I due, infatti, con più condotte vessatorie, hanno danneggiato ripetutamente le proprietà dell’anziano provocandogli numerosi danni a colture, attrezzature e impianti agricoli e mettendo la vittima in un costante stato d’ansia tanto da mutare le proprie condizioni di vita avendo timore per la propria incolumità.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto