scuola

Comunicazione non ostile, gli studenti della Corradini incontrano gli autori del Manifesto

Convegno con Vera Gheno e Bruno Mastroianni

LATINA – Questa mattina gli allievi delle seconde classi della media dell’istituto comprensivo Frezzotti Corradini, hanno incontrato Vera Gheno e Bruno Mastroianni, autori del libro “Tienilo acceso. Posta, commenta, condividi senza spegnere il cervello” e del “Manifesto della comunicazione non ostile” con l’obiettivo di riflettere sulla violenza linguistica che negli ultimi tempi dilaga sui social.

Vera Gheno è sociolinguista, e si occupa di Comunicazione mediata dal computer. Nell’ultimo anno si è molto impegnata sul versante della, comunicazione non ostile e dello smascheramento degli atteggiamenti aggressivi e passivo – aggressivi – in particolare nella comunicazione social – che rendono difficili le interazioni e sempre più labili le relazioni all’interno e fuori dai social network.I social e le interazioni veloci a distanza (es. chat, whatsapp) creano e alimentano facilmente dinamiche di sopraffazione, vittimismo, manipolazione in senso ampio, mascheramento di “incompetenze” e debolezze e fragilità relazionali, anche tramite l’uso incoerente di parole e immagini, e la proliferazione di un’idea di corporeità che sfiora l’irrealtà. Ma attenzione, non si parla solo di cose negative

ASCOLTA VERA E BRUNO

“Sono dieci principi di stile per ridurre e arginare i linguaggi negativi online, è una carta con 10 princìpi utili a ridefinire lo stile con cui stare in Rete. Il Manifesto della comunicazione non ostile è un impegno di responsabilità condivisa per creare una Rete rispettosa e civile, che ci rappresenti e che ci faccia sentire in un luogo sicuro”, ha detto Bruno Mastroianni.

 

1 Commento

1 Commento

  1. Pingback: Comunicazione non ostile – IC FREZZOTTI CORRADINI Latina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto