La foto delle sagome

Ciao Daniele, concluse le ricerche sul Nanga Parbat

Il team di Nardi: "Siamo affranti dal dolore, ma dobbiamo accettare l'accaduto"

“Siamo affranti dal dolore; vi comunichiamo che le ricerche di Daniele e Tom sono concluse. Una parte di loro rimarrà per sempre al Nanga Parbat. Il dolore è forte; davanti a fatti oggettivi e, dopo aver fatto tutto il possibile per le ricerche, dobbiamo accettare l’accaduto”.

Sono le parole, ufficiali, che il team di Nardi affida alle pagine social per annunciare quello che tutti non avrebbero mai voluto sentire: Daniele non ce l’ha fatta. La sua passione e la sua sfida rimarranno nel pensiero di tutti noi. Un primo sentore di quanto stava per accadere si era già avuto questa mattina con le parole dell’ambasciatore italiano, Stefano Pontecorvo.

“Ringraziamo Alex, Ali, Rahmat e tutta la squadra di soccorso, le autorità pakistane e italiane, i giornalisti, gli sponsor, tutti gli amici che hanno dimostrato tanta collaborazione e generosità – continuano dalla pagina dello scalatore di Latina – La famiglia ricorda Tom come competente e coraggioso amico di Daniele. A lui va il nostro pensiero.

Daniele rimarrà un marito, un padre, un figlio, un fratello e un amico perso per un ideale che, fin dall’inizio, abbiamo accettato, rispettato e condiviso. Ci piace ricordarti come sei veramente: amante della vita e delle avventure, scrupoloso, coraggioso, leale, attento ai dettagli e sempre presente nei momenti di bisogno.
Ma soprattutto ci piace ricordarti con le tue parole: “mi piacerebbe essere ricordato come un ragazzo che ha provato a fare una cosa incredibile, impossibile, che però non si è arreso e se non dovessi tornare il messaggio che arriva a mio figlio sia questo: non fermarti non arrenderti, datti da fare perché il mondo ha bisogno di persone migliori che facciano sì che la pace sia una realtà e non soltanto un’idea…vale la pena farlo.”

Ciao Daniele.

9 Commenti

9 Commenti

  1. Anna Maria Stuppello

    Anna Maria Stuppello

    9 Marzo 2019 alle 14:11

    r.i.p

  2. Medini Fabio

    Medini Fabio

    9 Marzo 2019 alle 14:22

    Ora sei per sempre una parte di quel tuo grande sogno ciao Daniele

  3. Ivana Simeoni

    Ivana Simeoni

    9 Marzo 2019 alle 14:22

    R.I.P

  4. Rodolphe Barbin

    Rodolphe Barbin

    9 Marzo 2019 alle 14:32

    Ciao

  5. Simona Vento

    Simona Vento

    9 Marzo 2019 alle 15:11

    Mi dispiace tanto… Sei e resterai sempre un grande uomo.

  6. Maria Peppe

    Maria Peppe

    9 Marzo 2019 alle 15:21

    Che tristezza…il desiderio di realizzare un grande sogno..una grande sfida che si ripaga con la stessa vita..Riposate in pace ..eroi di sempre!

  7. Yuliya Ale Dellonto

    Yuliya Ale Dellonto

    9 Marzo 2019 alle 16:10

    R.i.p.

  8. Alessandra Stoppa

    Alessandra Stoppa

    9 Marzo 2019 alle 18:35

    R. I.P

  9. paola clementi

    9 Marzo 2019 alle 18:55

    Nutro una smisurata ammirazione per questi due eroi che hanno pagato con la vita per la realizzazione di un sogno; saranno comunque ricordati per averci provato. R.I.P.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto