cronaca

Formia, tenta di strangolare la moglie e la minaccia di morte davanti la Polizia, arrestato marito violento

Finito un manette un 38enne di origine albanese

FORMIA – La Polizia ha arrestato T.S. albanese di 38 anni per maltrattamenti in famiglia e anche per aver ripetutamente molestato, maltrattato e minacciato la moglie  T.L. di 34 anni.  L’arresto si è reso necessario per la pericolosità del soggetto e per le continue minacce e vessazioni alle quali la moglie, anche lei albanese, è sottoposta da diverso tempo. L’ultima delle aggressioni è avvenuta due giorni fa, quando l’uomo in preda all’alcool, ha tentato di strangolare la donna che è riuscita comunque  a divincolarsi e a dare l’allarme al 113. All’arrivo dei degli agenti sia la donna che i bambini, erano in evidente stato di agitazione e paura. E l’uomo nonostante la presenza della Polizia ha continuato ad avere un atteggiamento ostile e minaccioso urlando minacce di morte nei confronti della donna. L’uomo è stato quindi trasferito nel carcere di Cassino.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto