cronaca

Nanga Parbat, oggi la ricerca di Daniele e Tom sulla via Kinshofer, la più percorsa

Potrebbe essere stata questa la scelta dei due alpinisti per la discesa. "La speranza rimane accesa"

LATINA – Proseguono le ricerche sul Nanga Parbat. Le relazioni dettagliate di Alex Txikon ieri alla famiglia e al Gruppo di ricerca hanno consentito di valutare un’ulteriore ricognizione nella giornata di oggi con obbiettivo principale l’esplorazione della zona della via Kinshofer, la via di salita e discesa maggiormente percorsa e normalmente attrezzata con corde che rimangono infisse in parete, che potrebbe essere stata scelta da Nardi e Ballard per la discesa.
“La speranza rimane accesa – si legge sulla pagine ufficiale dell’alpinista – e si affida alla generosità di Alex e del gruppo di amici che stanno operando al Nanga Parbat. Ringraziamo anche i tanti amici che in questo momento stanno dimostrando tutto il loro affetto alla famiglia di Daniele”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto