appuntamenti

Amianto, nucleare e rifiuti: come incidono sulla vita dei pontini i tre killer silenziosi?

Sabato convegno dell'osservatorio nazionale amianto a Latina

LATINA – Si terrà sabato 13 aprile alle 10 all’hotel Europa di Latina, organizzata dall’Osservatorio nazionale amianto, una conferenza dal titolo “Latina tra amianto, nucleare e rifiuti”. Nel corso dell’incontro, moderato da Ruggero Alcanterini, direttore vicario “Ona notiziario – il Giornale sull’Amianto”, saranno illustrati i dati epidemiologici aggiornati, avviate proposte risolutive e presentato il nuovo magazine ambientale per la tutela del territorio e la salute dei cittadini, “Diario Pontino”. Il presidente dell’Osservatorio nazionale Amianto è l’avvocato Ezio Bonanni, il primo a Latina ad occuparsi della tematica, e il primo ad ottenere il prepensionamento per molti lavoratori che per anni sono stati a contatto con la fibra, che si è scoperto poi, essere molto pericolosa per la salute dei cittadini e per l’ambiente. Ora un punto di svolta per capire a Latina qual è la situazione attuale e quali procedure sarà bene adottare per il futuro. Tra i relatori al convegno, oltre all’avvocato Ezio Bonanni, Laura Agea, capogruppo del Movimento 5 Stelle presso l’Europarlamento; Fabio Massimo Castaldo, vicepresidente del Parlamento Europeo; Dario Tamburrano, europarlamentare del Movimento 5 Stelle (questi ultimi hanno rivolto un invito al sindaco di Latina affinchè sia presente al convegno); Maurizio Ascione, sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Milano, Giampiero Cardillo, componente della Commissione Amianto del Ministero dell’Ambiente; il senatore Lello Ciampolillo, Movimento 5 Stelle; Alberto Reggiani, direttore del “Diario Pontino”; Giorgio Libralato, esperto in materia di sicurezza sul lavoro, e Andrea Lucidi, giornalista “Diario Pontino”.

1 Commento

1 Commento

  1. Francesca Monella

    Francesca Monella

    11 Aprile 2019 alle 13:41

    In viale Petrarca è pieno addirittura i tetti delle case..tante sono state le richieste negli per chiederne la rimozione e mai nessun intrrvento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto