ambiente

Ispettori ambientali a Latina: nove multe in un mese

Tutte per un importo di 300 euro

Shares

LATINA – Nove multe per la non differenziazione dei rifiuti, abbandono fori dai cassonetto e conferimento di attività commerciali. Sono quelle elevate in un mese, dagli ispettori ambientali nominati con apposito decreto dal Sindaco che hanno svolto sul territorio attività sanzionatoria ai sensi degli articoli 8-9-10 del regolamento di Polizia Locale che sanziona l’abbandono indiscriminato di rifiuti, l’abbandono di elettrodomestici, mobili, imballaggi e altri oggetti ingombranti e l’abbandono di rifiuti nelle aree a verde pubblico. Le nove multe hanno tutte avuto un importo di 300 euro. Le zone in cui sono stati elevati più verbali sono quelle al confine del territorio comunale come Borgo Piave, Latina Scalo e Borgo San Michele. Zone dunque, dove molto spesso anche i non residenti gettano i rifiuti, e infatti in diversi casi sono stati multati proprio non residenti.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto