attualita'

Le iniziative a Latina per la Giornata Mondiale della salute

Passeggiata dal centro a Capoportiere, si parte alle 9

LATINA – Domenica 7 aprile è la Giornata Mondiale della Salute e il Comune di Latina, insieme alle altre 70 città della Rete Italiana Città Sane, ha aderito all’iniziativa “La Rete in Movimento”. L’obiettivo è promuovere l’attività motoria e gli stili di vita salutari, oltre a sensibilizzare i cittadini sull’importanza della medicina preventiva. Il programma è stato organizzato grazie alla sinergia con la Rete Città Sane e la Asl di Latina e in collaborazione con: il Comitato di Latina della Croce Rossa Italiana, il Tribunale per i Diritti del Malato, la Caritas Diocesana, Emergency, il Coordinamento Vialibera, il Comitato di Latina dell’Andos (Associazione Nazionale Donne Operate al Seno), l’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti, la Lilt, l’Ente Nazionale Sordi, l’Ordine dei Medici Chirughi e degli Odontoiatri della provincia di Latina, l’Associazione Latina Cuore, l’Ordine dei Farmacisti della provincia di Latina, l’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Latina, Cittadinanzattiva, Spi-Cgil, Cisl Pensionati e Uil Pensionati.

La giornata prevede una serie di attività sviluppate dal centro di Latina fino a Capoportiere. L’appuntamento è alle 9.00 a Corso della Repubblica, all’incrocio con Via Eugenio di Savoia, dove saranno installati 8 gazebo. Alle 10.00 partirà una passeggiata sportiva lungo il percorso: Via Pio VI; Largo Mattia Pompili; Via Leone X; Via Garigliano; Via del Lido; Capoportiere.

Sia presso i gazebo alla partenza, sia attraverso i presidi che saranno posizionati lungo il percorso della camminata, le associazioni distribuiranno materiale informativo sulla medicina preventiva e gli stili di vita salutari. Saranno inoltre effettuati test clinici gratuiti (glicemia, colesterolo, trigliceridi) e misurazione della pressione arteriosa, saturimetria ed Ecg. «Il tema della Giornata Mondiale della Salute 2019 – spiega Luisa Mobili, consigliera comunale e referente per Latina della Rete Città Sane – è l’importanza di svolgere attività fisica, a qualsiasi età, poiché la sedentarietà è la prima causa di morte e aumenta il rischio di malattie croniche quali cardiopatie, diabete e obesità. Domenica è una buona occasione per fare un po’ di movimento e per promuovere la salute con informazioni preziose sui programmi di prevenzione e sui corretti stili di vita».

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto