cronaca

Protesta dei richiedenti asilo a Cori, intervengono le forze dell’ordine

I migranti non volevano scendere dal pulmino

CORI – E’ rientrata la protesta di alcuni richiedenti asilo che oggi pomeriggio avevano rifiutato di scendere dal pulmino che da Borgo Sabotino li ha trasportati a Cori, località dove si trova il Cas dove sono stati trasferiti. Sul posto sono intervenuti Polizia e Carabinieri. I migranti hanno protestato perché il Cas si trova in una zona isolata.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto