attualita'

Pulizia nelle scuole di Latina e Frosinone: sciopero a oltranza dei lavoratori

I sindacati hanno incontrato i Prefetti e chiesto la convocazione di un tavolo allargato

Shares

LATINA – I mille lavoratori dei servizi di pulizia in 137 scuole assunti dalla cooperativa Ma.ca sono in sciopero a oltranza. I lavoratori non percepiscono lo stipendio da tempo e la situazione è al collasso, tanto che i sindacati hanno incontrato anche i Prefetti di Frosinone e Latina: “Hanno espresso la loro preoccupazione per quello che sta accadendo. L’azienda  ha presentato una serie di ricorsi per i quali il Tar, prima del pronunciamento, emette delle sospensive – spiega Giovanni Gioia della Cgil – questo significa che il Ministero non può assegnare alla nuova azienda già individuata, l’appalto. Il Consiglio di Stato ha più volte revocato le sospensive, ma la situazione è rimasta identica”. E non sono escluse azioni di protesta eclatanti perchè “I lavoratori sono esasperati. Una emergenza sociale per la quale abbiamo chiesto la convocazione di un tavolo alla presenza del Ministero, dei Prefetti, dell’Ispettorato del lavoro, perché una soluzione deve essere trovata al più presto”. I sindacati e i lavoratori hanno presentato anche una denuncia alla Procura che ora sta indagando, all’Anac e anche all’ispettorato del lavoro.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto