in aggiornamento

Amministrative, ecco i sindaci eletti

Sono due le donne sindaco: a Seromoneta e Roccagorga

Shares

LATINA – Torna a essere sindaco di Sermoneta, Giuseppina Giovannoli. A scrutinio terminato, Giovannoli ha ottenuto il 48,99% di preferenze conquistando 8 seggi in consiglio. Dopo di lei Antonio Aprile con il 24,03% e due seggi, Alessandro Antonnicola arriva al 14,06% con un seggio, Emanuele Agostini al 12,92%, conquista un seggio.

A Roccagorga primo cittadino è Nancy Piccaro, contro lo sfidante Sante Tullio.

ORE 18 – Federico Carnevale è stato eletto sindaco di Monte San Biagio, con il 50,81% di preferenze, ottiene 8 seggi in consiglio comunale. Dopo di lui, Gugliemo Raso con il 30.10% (3 seggi) e Gesualdo Mirabella con il 10.01% (1 seggio).

A Spigno Saturnia è stato eletto primo cittadino Salvatore Vento con il 52,6% di preferenze, ottiene 7 seggi in consiglio comunale. Sergio Corelli ottiene il 47,40% di preferenze e 3 seggi.

A Prossedi il nuovo sindaco è Angelo Pincivero con in plebiscito: ha votato per lui il 91,8% dei votanti. Ottiene 7 seggi in consiglio comunale, la sfidante Ornella Mastrantoni l’8,17% e 3 seggi in consiglio comunale.

Roccagorga lo scrutinio è in corso, Nancy Piccaro è in vantaggio su Sante Tullio.

A Sermoneta lo scrutinio è fermo a 5 sezioni so 8, Giovannoli sempre in vantaggio.

ore 16:30 – A Maenza, terminato lo spoglio delle tre sezioni, è stato eletto primo cittadino Claudio Sperduti con il 43,84% delle preferenze, ha conquistato otto seggi in consiglio comunale. Loreto Polidoro ha ottenuto il 34, 93% con 3 seggi e Rosalba Napoleoni il 21,23% con 1 seggio in consiglio.

A Rocca Massima è eletto sindaco con il 65,60% di preferenze, Mario Lucarelli. Ha ottenuto 7 seggi in consiglio comunale. Raniero Paoletti è arrivato al 34,40% con tre seggi.

A Monte San Biagio con 4 sezioni scrutinate su 7, Federico Carnevale è in vantaggio con il 45,90% su Guglielmo Raso (35,65%) e Gesualdo Mirabella (18,45%).

A Sermoneta con 5 sezioni su 8 scrutinate, è in testa Giuseppina Giovannoli, con il 49,12% di preferenze, seguita da Antonio Aprile al 24,64%, Alessandro Antonnicola al 13,30% e Emanuele Agostini al 12,94%.

ORE 15 – A Sermoneta, uno dei Comuni più popolosi al voto, è in testa Giuseppina Giovannoli, già sindaco di Sermoneta con il 50,02% di preferenze quando sono state scrutinate 3 sezioni su 8. Dopo di lei, Antonio Aprile con il 24,88%, Emanuele Agostini con il 15,3% e Alessando Antonnicola con il 9,80% di preferenze. A Monte San Biagio con 2 sezioni scrutinate su 7, Federico Carnevale è in vantaggio con il 48,52% su Guglielmo Raso (31,1%) e Gesualdo Mirabella (20,38%). Devono ancora iniziare gli scrutini a Maenza, Prossedi, Rocca Massima, Roccagorga e Spigno Saturnia.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto