di e con licia pastore

Andare per le Abbazie Cistercensi, un viaggio che tocca Fossanova e Casamari

Carlo Tosco ne racconta i segreti e assicura: "Visita di grande impatto"

LATINA – Dal Piemonte alla Sicilia passando per il Lazio: l’itinerario di Andare per le Abbazie Cistercensi (ed Il Mulino) di Carlo Tosco, docente di Storia dell’Architettura e Direttore Scuola di Specializzazione  in Beni Architettonici e del Paesaggio del Politecnico di Torino, tocca i maggiori centri cistercensi in Italia tra cui Fossanova e Casamari. Spiega l’autore: “…la «piccola storia» delle abbazie s’intreccia sovente con la «grande storia» dei sovrani, dei papi, delle battaglie politiche e religiose che hanno segnato l’Italia medievale”.

“Fossanova è ben conservata, i restauri non sono stati invasivi,  visitandola si ha una percezione della bellezza della chiesa, del complesso monumentale, del chiostro e degli edifici monastici, ma anche dell’ambiente. E’ di grande impatto”, racconta Tosco che ne racconta curiosità e segreti.

Qui la nostra chiacchierata con l’autore alla scoperta di due veri e propri tesori locali

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto