cronaca

Latina, condannato a otto anni l’assassino del cane Lucky

Maltrattamenti anche ai danni dei familiari

LATINA – E’ stato condannato a otto anni di reclusione l’uomo di 69 anni che torturò il cane Lucky, trovato in un cassonetto da alcune persone e morto pochi giorni dopo per le gravi ferite riportate. Dopo aver rintracciato il 69enne si è fatta luce su una serie di maltrattamenti compiuti ai danni dei familiari. L’uomo è accusato di violenza sessuale, maltrattamenti in famiglia, atti osceni e uccisione di animale.  Vittime la moglie, i figli e i nipoti che vivevano con lui. Il giudice Giuseppe Cario ha disposto oggi la condanna a 8 anni, il pm aveva richiesto 5 anni e 4 mesi. La famiglia del 69enne non vive più a Latina ma in una località protetta. L’uomo si trova ancora detenuto in carcere. In aula si è costituita parte civile l’Associazione Amici del Cane, il risarcimento è previsto in separata sede.

11 Commenti

11 Commenti

  1. Fabio Bortolin

    Fabio Bortolin

    13 Maggio 2019 alle 17:27

    È pure poco come condanna… STO LURIDO INFAME

  2. Luciano Comelli

    Luciano Comelli

    13 Maggio 2019 alle 17:31

    QUello che non capisco è se gli 8 anni assommano anche tutti i reati CONTRO GLI UMANI o solo il canicidio…

  3. Mery Sponticcia

    Mery Sponticcia

    13 Maggio 2019 alle 18:17

    Alessandro Rapaccini veramente ci sono vionze anche in famiglia…ed ha ucciso parecchi animali..

  4. Mery Sponticcia

    Mery Sponticcia

    13 Maggio 2019 alle 18:18

    Pezzo di m…

  5. Danie Lina

    Danie Lina

    13 Maggio 2019 alle 18:19

    Alessandro Rapaccini ho appena pensato la stessa cosa… nulla togliere alla bestiola xo che caxxo!

  6. Roby

    13 Maggio 2019 alle 18:40

    Spero che in cella trovi una compagnia adeguata!

  7. Angelo Marchetti

    Angelo Marchetti

    13 Maggio 2019 alle 18:42

    Ti entrano in casa li pizzichi. li pesti, rischi il carcere! Rubbi da mangiare per fame fai la galera! Ammazzi un animale te fai 8 anni! Sei un politico e Rubbi milioni nn te fanno niente! Stupri una donna la colpa é della donna molestata! Maltratti bambini anziani niente! Uccidi una persona un ragazzo come vannini 5 anni! Nulla a togliere al cane ma mannaggia quel porco de d.. Qualcosa nn funziona

  8. Marco Massaro

    Marco Massaro

    13 Maggio 2019 alle 19:02

    Pochi

  9. Greta Harrison

    Greta Harrison

    13 Maggio 2019 alle 19:14

    Giorgio Masi ☹️❣️

  10. Manuel Censori

    Manuel Censori

    13 Maggio 2019 alle 19:26

    Angelo Marchetti semplicemente le leggi forestali sono piú valide delle leggi civili loro le fanno rispettare tutte gli altri no

    • Angelo Marchetti

      Angelo Marchetti

      13 Maggio 2019 alle 19:35

      Manuel Censori i giudici sempre i stessi so nn é che ci sono giudici differenti é che fa più legge per chi pensa di pensare giusto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto