cronaca

Operazione della Guardia di Finanza di Roma, sequestri anche a Latina

Sigilli ai beni di una famiglia calabrese per dieci milioni di euro

ROMA – La Guardia di finanza di Roma ha eseguito questa mattina un sequestro patrimoniale per 10 milioni di euro  a carico di una famiglia di origini calabresi residente a Roma. I sequestri hanno toccato diverse altre province italiane, tra cui Latina, Frosinone, Livorno, Milano e anche Reggio Calabria. Tra i beni sequestrati ville, terreni e barche, risultati a vario titolo nella disponibilità del nucleo familiare di Francesco Mercuri, imprenditore 80enne, della moglie e dei figli. Il provvedimento è stato eseguito dalla guardia di finanza della compagnia di Frascati ed è l’epilogo di una serie di indagini patrimoniali condotte, anche ai sensi del Codice antimafia, sotto la direzione della Procura. Le indagini dei finanzieri hanno evidenziato una particolare sproporzione tra i redditi dichiarati e il reale patrimonio riconducibile alla famiglia, composto da 24 beni immobili, tra ville, appartamenti e terreni; 32 autovetture, una barca a vela, conti correnti, quote societarie.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto