appuntamenti

Seconda edizione della sagra del prosciutto di Cori cotto al vino

L'assessore Imperia: "Le tipicità sono la nostra forza"

CORI – Seconda edizione questo week end, della Sagra del Prosciutto di Cori Cotto al Vino nella piazza del Tempio d’Ercole. Venerdì 24 maggio alle ore 18, l’evento sarà aperto dagli Sbandieratori dei Rioni di Cori per poi proseguire con la degustazione del Prosciutto di Cori ma anche di vini, pane, dolci e olive tutto prodotto nel comune lepino. Due i produttori che hanno ottenuto la certificazione De.Co: Le Bontà e F.lli Saccucci e la macelleria Bernardi. Spazio anche alle altre tipicità come i prodotti sott’olio dell’Azienda Agnoni, Ortocori e Francesco Lucarelli, il pane del forno Angela Pistilli ed i vini delle cantine Cincinnato, Carpineti, Pietra Pinta e Filippi e della costituenda cantinaMolino700. I prodotti De.Co. potranno essere anche acquistati, insieme a quelli di altri produttori: il prosciutto dell’azienda Pietro Trocchi, il pane di Cori dei forni Alessi, Trifelli, Arciulo, Pietrosanti. La pasticceria di Maciste, i prodotti caseari di Costantino Giordani, lo zafferano di Quinto Marafini ed il Mercato Contadino.

“Puntiamo molto su queste manifestazioni – ha spiegato l’assessore all’agricoltura Simonetta Pistilli – crediamo nelle potenzialità di questo territorio e vogliamo continuare a valorizzarlo con azioni mirate”, ecco perchè a breve è previsto il riconoscimento del pane e della ciambella scottolata di Cori.

ASCOLTA IMPERIA

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto