attualita'

Caos acqua a Sermoneta, l’amministrazione incontra i tecnici di Acqualatina

Nella zona di Tufette già cambiati 100 metri di tubazione

Lo scorso 19 giugno, su richiesta del Sindaco di Sermoneta, Giuseppina Giovannoli, si è svolto in Comune un incontro tra l’amministrazione comunale di Sermoneta e i tecnici di Acqualatina. All’ordine del giorno, le ripetute interruzioni del flusso idrico sul territorio di Sermoneta, con particolare attenzione alle problematiche che, in questi mesi, hanno interessato le zone Tufette e Monticchio (Via Romana Vecchia e Via della Catena). Due le cause, hanno spiegato i tecnici: La prima relativa ad un’insufficiente capacità dell’impianto di rimozione arsenico di trattare la portata necessaria al fabbisogno. Il problema è stato risolto già nel mese di marzo, intervenendo sul sistema di dearsenizzazione e di distribuzione della centrale. La seconda causa è relativa all’obsolescenza della condotta adduttrice a servizio della zona. Nei giorni scorsi, infatti, i tecnici Acqualatina hanno risolto definitivamente il problema con la sostituzione di 100 metri di condotta, ormai troppo fatiscente per riparazioni puntuali.

Prima di chiudere i lavori, si è passati alla programmazione di altri interventi da realizzare a breve termine a Sermoneta, in base al piano degli investimenti. Il Sindaco Giovannoli ha così richiesto l’anticipazione di alcune opere previste, tra cui il risanamento della condotta adduttrice a servizio di Via Sermonetana e Via dei Casai, sulla parte collinare del territorio comunale, oggetto durante il periodo estivo di continue interruzioni del flusso idrico. L’Ingegner Cima, prendendo atto della richiesta, ha ricordato ai presenti che i lavori sono parte di un più ampio piano di azione, che partirà nei prossimi mesi e che prevede opere di risanamento su tutto il territorio.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto