attualita'

Nuovo appalto mense a Latina: arriva il ricorso della vecchia società

Tecnici e avvocatura subito a lavoro per rispondere e trovare soluzioni

LATINA – È arrivata una notifica in Comune relativa al ricorso presso il Tribunale Amministrativo Regionale da parte di una delle società partecipanti alla gara di aggiudicazione del servizio mensa per le scuole, i centri diurni e gli anziani. Un ricorso già noto in realtà visto che la vecchia società che dal 1 luglio dovrebbe lasciare l’appalto lo aveva annunciato in sede di incontro al Ministero del lavoro. Ora si dovrà capire come agire per permettere al servizio di non essere interrotto dal 1 luglio, quando la nuova società avrebbe dovuto prendere servizio.

“Ho avuto immediatamente riscontro dal dirigente e dai funzionari che i tecnici si stanno adoperando per studiare e valutare tutte le operazioni da fare per rispondere al ricorso. Anche l’Avvocatura del Comune è stata allertata, così da poter con celerità organizzare le procedure necessarie”, ha spiegato l’assessore alla Scuola e al Bilancio, Gianmarco Proietti. “È fondamentale, e questo è l’unico mandato politico che l’amministrazione deve testimoniare, che si operi perché i diritti di tutte le persone interessate siano garantiti, prima di tutto quelli degli utenti del servizio che non deve subire interruzioni. Anche gli incontri avvenuti con i rappresentanti dei lavoratori testimoniano questa nostra volontà di ascolto e garanzia di tutti gli utenti coinvolti”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto