cronaca

Cisterna, sarà ascoltata la figlia della donna uccisa dal marito. E’ stata affidata ai parenti della mamma

Il colonnello Vitagliano: "La sentiremo quando ci saranno le condizioni"

CISTERNA – Dopo l’omicidio di Elisa Ciotti ieri a Cisterna, per cui è stato arrestato il marito, Fabio Trabacchin, restano da chiarire alcuni passaggi, in particolare su quanto visto dalla figlia di 10 anni che ha lanciato l’allarme dopo aver trovato la mamma sul letto in un lago di sangue. Il 36enne omocida infatti dice di non ricordare se la figlia fosse presente nel momento in cui ha sferrato il colpo mortale con un martello: “La bambina ha certamente sentito la lite, ma non è chiaro se al momento dell’omicidio fosse presente nella stanza o se invece fosse rimasta nella sua”, ha spiegato ieri in conferenza stampa il comandante provinciale dell’arma dei CC, Gabriele Vitagliano. La piccola è ancora sotto choc e non è stata ancora ascoltata “Lo faremo quando sarà necessario e con tutti i supporti psicologici”.

ASCOLTA

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quotidiano Online di Latina

Proprietà del sito Cod. Fisc. SLVLSN72H15E472O

Testata Registrata presso il Tribunale di Latina n. 06/2016

Concesso in Uso per i Contenuti alla Radio Immagine Uno S.r.l. p.iva 02064050590

Testata Registrata presso il Tribunale di Latina al n. 490 del 28.02.2003

Concesso in Uso per la Commercializzazione a Mondo Radio S.r.l. p.iva 02690280595

Email Redazione
giugno: 2019
L M M G V S D
« Mag    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Tutti i diritti sono riservati - Lunanotizie.it - SLVLSN72H15E472O

In Alto