cronaca

Minaccia un gruppo di ragazzi per rapina, poi si autoferisce: denunciato un 30enne di Pontinia

I fatti nel parcheggio di un centro commerciale di Latina

LATINA – Stavano ascoltando musica nel parcheggio di un centro commerciale a Latina incontro alle 3, quando la notte di alcuni giovani pontini si è trasformata in un incubo. Sono stati avvicinati da un uomo, coperto di sangue e armato di una lametta che li ha minacciati di morte per rubargli i telefoni cellulari, riuscendo nell’intento con uno di loro. Subito dopo il ragazzo si è autoinferto una ferita con la lametta, senza un apparente motivo. Subito è stata allertata la Polizia che ha raggiunto il ragazzo il quale nel frattempo si era dato alla fuga. L’hanno disarmato e allertato un’ambulanza del 118 il cui personale, in considerazione dello stato psicofisico del rapinatore, l’ha accompagnato al Goretti di Latina da dove è stato dimesso dopo le cure del caso. Accompagnato negli Uffici della Squadra Volante, in stato di arresto, il 30enne di Pontinia è stato denunciato per rapina aggravata.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto