cronaca

Trovato cadavere in un canale sull’Appia a Terracina, in corso l’identificazione

Hanno lavorato a lungo i Vigili del fuoco e i Carabinieri

TERRACINA- È ancora ignota l’identità dell’uomo ritrovato senza vita nel canale Linea lungo l’Appia, nel territorio di Terracina. A dare l’allarme ai Carabinieri l’autista di un mezzo pubblico che, percorrendo la strada, ha notato il corpo affiorare dall’acqua. Sul posto è stato necessario l’intervento di una squadra con battello pneumatico e attrezzatura di protezione in ambiente acquatico, che ha avviato le difficili ricerche a causa della forte corrente del fiume. Una volta individuato il corpo sono iniziate le operazioni di recupero. Secondo un primo esame l’uomo avrebbe un’età apparente di 35 anni e gli investigatori escluderebbero una morta violenta. Il corpo è rimasto in acqua almeno una decina di giorni, per l’identificazione si procederà all’estrazione delle impronte digitali.

VENERDI’ – Un cadavere è stato trovato nel canale Linea sull’Appia a Terracina, all’altezza del vecchio distaccamento dei Vigili del fuoco. Si tratta di un uomo dall’apparente età di 35 anni. Sul posto stanno intervenendo I Carabinieri di Terracina per l’identificazione e per chiarire le cause del decesso, e i Vigili del fuoco per il recupero del corpo. La segnalazione è arrivata intorno alle 15, ma il cadavere è stato individuato solo pochi minuti fa. Il canale è solitamente frequentato da pescatori romeni.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto