all'unanimità

Cittadinanza onoraria a Liliana Segre e Sami Modiano, il consiglio comunale di Latina ha detto sì

Il sindaco Coletta: "Basta odio in politica"

LATINA – Saranno cittadini onorari di Latina, Liliana Segre e Sami Modiano. Il consiglio comunale ha approvato oggi all’unanimità le due mozioni che impegnano Sindaco e giunta a mettere in atto la procedura per il conferimento dell’onorificenza cittadina ai due Sopravvissuti ai campi di sterminio.

L’idea della cittadinanza onoraria alla Segre era stata dei consiglieri comunali del Pd nei giorni della polemica sulla commissione parlamentare dopo le centinaia di insulti razzisti ricevuto dalla senatrice a vita, ed era stata immediatamente accolta dalla maggioranza di Lbc che aveva voluto proporre anche quella per Modiano.

Tutti i consiglieri anche quelli di opposizione, come era del resto atteso, hanno pronunciato oggi il loro sì. Nel suo discorso il sindaco Damiano Coletta ha chiesto che siano prese le distanze dalle parole d’odio in politica

ASCOLTA

A SEZZE – Intanto la sezione Anpi  di Sezze ha fatto richiesta al Sindaco e a tutti i Consiglieri comunali di conferire la cittadinanza onoraria, in occasione della prossima Giornata della memoria, a Sami Modiano e Piero Terracina “che tante volte  – spiegano – hanno portato nella nostra città la propria testimonianza di sopravvissuti allo sterminio nazista”.

 

2 Commenti

2 Commenti

  1. peter rei

    28 Novembre 2019 alle 14:22

    mi sta tutto bene. Sommo rispetto per queste persone. Però mi sembrano tutti interventi di facciata. Latina ha bisogno di altri tipi di interventi.

  2. Sandra

    28 Novembre 2019 alle 19:41

    Strade e immondizia per esempio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto