cronaca

Latina, fallisce la prima rapina, la seconda va a segno: 25 euro

E' accaduto ieri sera a Borgo Santa Maria e in via Cisterna. Ad agire sembra essere stata la stessa persona

LATINA – Sembrano essere state messe a segno dalla stessa persona, la rapina e la tentata rapina ieri sera prima in un supermercato di Borgo Santa Maria dove l’uomo è entrato con il volto travisato e impugnando una pistola, quando la cassiera si è rifiutata di aprire il registratore di cassa, è fuggito. Il secondo colpo è stato messo a segno in una tabaccheria di via Cisterna dove sempre con il volto travisato e armato di pistola, il malvivente si è fatto consegnare l’incasso: 25 euro. Ha fatto poi perdere le sue tracce. Il titolare ha allertato i Carabinieri che ora sono alla ricerca dell’autore.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto