economia

Food Innovation Hub, 62 richieste per il bando della Regione Lazio

I cantieri partiranno con il prossimo anno

LAZIO – Ha avuto molto successo Food Innovation Hub, call della Regione Lazio destinata alle imprese laziali del settore agroalimentare. Obiettivo della call è stimolare e supportare i processi d’innovazione e di diversificazione di mercato delle piccole e medie imprese del settore agroalimentare. L’accesso al bando si è da poco concluso con 62 proposte ricevute e più di 900 aziende coinvolte in aggregazione, per complessivi 76 progetti suddivisi in diversi settori: conserve alimentari (41%), snack (26%), bevande non alcoliche e birra artigianale (17%), prodotti caseari (16%).

“Siamo molto colpiti dalla risposta che ha ottenuto questa call – ha spiegato l’assessore regionale allo Sviluppo Economico, Paolo Orneli – significa che siamo sulla strada giusta per far sì che le imprese laziali del settore agroalimentare riescano a innovare e reinventarsi, mettendo a punto prodotti nuovi. E non vogliamo fermarci qui, lavoreremo anche per sostenerle nella fase che porta anche alla produzione e alla commercializzazione”.

All’iniziativa, promossa dalla Regione Lazio tramite Lazio Innova e in collaborazione con Agro Camera, partecipano più di 50 partner appartenenti al mondo della ricerca, dell’università e delle associazioni di categoria.

I laboratori di Food Innovation Hub offriranno alle imprese selezionate l’opportunità di definire non solo nuove specialità alimentari da immettere sul mercato, ma anche di ottimizzare i propri sistemi di produzione e di commercializzazione e di progettare innovative soluzioni di economia circolare.

I cantieri partiranno con l’inizio del nuovo anno e coinvolgeranno gli Spazi Attivi di Lazio Innova, in particolare le sedi di Latina e di Bracciano dove è presente la Digital Kitchen Lab, il primo spazio collaborativo regionale dedicato alla food innovation. Un luogo attrezzato con postazioni e macchinari ad alta tecnologia, pensato per sperimentare e prototipare prodotti e nuove ricette.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto