cronaca

Affittavano appartamenti a Gaeta, ma era una truffa. Due persone denuciate

Un 48enne senza fissa dimora e un 55enne del Bangladesh sono stati individuati dai Carabinieri

Shares

GAETA – Ricorrevano a delle inserzioni sul web per affittare delle case vacanza a Gaeta, appartenenti ad ignari proprietari. Un 48enne senza fissa dimora e un 55enne del Bangladesh sono stati individuati e denunciati dai carabinieri per truffa in concorso. In diverse occasioni si erano fatti accreditare una somma di 500 euro su un conto corrente intestato all’italiano. Sempre a Gaeta è stata scoperta una truffa ai danni di una 54enne del posto, arrivata a versare una somma di 250 euro su un sistema di ricarica elettronica riconducibile ad un 36enne di Napoli, subito denunciato.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto