cronaca

Gli staccano il lobo dell’orecchio a morsi per una lite, i fatti a Cisterna

I cinque autori, tutti giovanissimi, sarebbero già stati identificati

Shares

CISTERNA – Forse un’avance di troppo ha scatenato la follia di un branco di 16enni che nella notte di Capodanno hanno aggredito sotto casa a Cisterna un loro coetaneo strappandogli a morsi il lobo dell’orecchio. Secondo la ricostruzione della Polizia intervenuta dopo una segnalazione, la lite è iniziata fuori dall’abitazione della vittima, poi è proseguita all’interno, iniziata probabilmente per qualche apprezzamento di troppo alla fidanzata di uno del branco. Nel corso della colluttazione il ragazzo è stato morso all’orecchio ed è stata necessaria l’asportazione subtotale del lobo e di parte dell’elice destro a causa di una profonda ferita. I cinque autori della rissa sarebbero stati tutti identificati dagli agenti del commissariato di Cisterna. La denuncia è stata depositata dal padre della vittima.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto