la testimonianza

Sassi contro le auto sulla Pontina all’altezza di Castel Romano

Lunedì sera è accaduto a un ragazzo che stava tornando a Latina, oggi invece in direzione Roma

Shares

PONTINA – I pendolari della Pontina tornano a segnalare il lancio di sassi nei pressi di Castel Romano all’altezza del campo nomadi. I fatti sono avvenuti lunedì pomeriggio ai danni di un uomo che stava tornando a Latina da Roma, quando ignoti hanno lanciato contro il parabrezza della sua auto una grossa pietra.
Le foto di quello che è accaduto e dei danni subiti dall’auto sono stati diffusi sui social anche per allertare chi quella strada la percorre ogni giorno e potrebbe venire anche ferito.

“Scrivo per denunciare un fatto accaduto al mio compagno lunedì pomeriggio. Mentre tornava da Roma verso Latina, qualcuno ha pensato bene di lanciare una pietra sulla sua auto, colpendo il parabrezza. Per fortuna, o per miracolo non lo so, non è rimasto ferito ed è riuscito a non coinvolgere altre auto. Ma siamo molto scossi e indignati che possano accadere fatti del genere – scrive Katia – È stata fatta regolare denuncia, ma le forze dell’ordine più di tanto non fanno. Per cui ci stiamo rivolgendo ai social, giornali e radio per far circolare la notizia. Vorremmo evitare che accada a qualcun altro e invitare gli ascoltatori a prestare la massima attenzione sul tratto Castel Romano- campo nomadi”.

Un altro episodio si è verificato anche questa mattina in direzione Roma, sempre all’altezza del Campo Nomadi.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto