11 marzo

Il Giro d’Italia di Libera fa tappa a Latina

I Tedofori di memoria e di impegno partiti da Padova

Shares

LATINA – Prende il via il Giro d’Italia di Libera, una fiaccola di memoria per ricordare le oltre 1000 vittime innocenti delle mafie. Per i suoi 25 anni, Libera ritorna nei luoghi che in questi anni hanno di volta in volta ospitato la piazza nazionale del 21 marzo. L’iniziativa si chiama «Tedofori di memoria e di impegno»: una fiaccola verrà portata in giro per l’Italia, in una specie di staffetta simbolica che toccherà i vari territori coinvolti.

La prima fiaccola verrà accesa oggi a Padova, luogo dell’ultimo 21 marzo, per proseguire il suo viaggio da Nord (toccando Torino, Milano, Genova, Bologna), per scendere verso Firenze, Roma, Latina (l’11 marzo), Napoli, Foggia, Polistena, Locri, Messina per poi concludere il viaggio il 18 marzo a Palermo alla presenza di Luigi Ciotti.

Sarà la città siciliana ad ospitare il prossimo 21 marzo la XXV Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo di tutte le vittime innocenti delle mafie promossa da Libera. Ogni anno una città diversa, ogni anno un lungo elenco di nomi delle vittime innocenti delle mafie.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto