l'ordinanza della regione

Stabilimenti balneari, si può aprire il 29 maggio

Dettate le linee guida anche per palestre e piscine da lunedì 25

LATINA – E’ stata firmata ieri sera dal Presidente Ncxola Zingaretti l’ordinanza della Regione Lazio che regola le riaperture per Palestre, piscine e centri sportivi per lunedì 25 maggio, mentre gli stabilimenti balneari riprendono le attività il 29 maggio. Il documento è stato reso pubblico dopo la conferenza con i sindaci e dopo un incontro con gli operatori balneari per fare il punto sulla stagione estiva.

L’ordinanza firmata da Zingaretti (la numero 784 del 19 maggio), prevede da subito la ripresa delle attività delle strutture ricettive extralberghiere (guest house o affittacamere, ostelli per la gioventù, hostel o ostelli, case e appartamenti per vacanze, case per ferie, bed & breakfast, country house o residenze di campagna, rifugi montani, rifugi escursionistici, case del camminatore, alberghi diffusi). Permesse anche l’attività escursionistica a piedi in natura e nell’aria aperta, anche a titolo professionale, a condizione del rispetto della distanza interpersonale di due metri tra i componenti del gruppo escursionistico.

Dal 25 maggio dunque possono riaprire palestre e piscine e anche l’attività di somministrazione di alimenti e bevande all’interno di centri e strutture sportive, e dei centri ricreativi e culturali, fermo restando la sospensione degli eventi e delle competizioni sportive e la sospensione degli spettacoli aperti al pubblico.

Dal 29 maggio è consentita l’attività degli stabilimenti balneari, sulle spiagge libere e altre attività a finalità turistico ricreativo che si svolgono sul demanio marittimo e lacuale; le attività dei parchi tematici, parchi zoologici, parchi divertimento, lunapark e spettacolo viaggiante oltre a campeggi, villaggi turistici, aree attrezzate per la sosta temporanea.

QUESTA L’ORDINANZA: ordinanza regione

Anche il sindaco Damiano Coletta ne ha parlato ieri sera nella sua diretta Facebook

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto