Intervista all'art director

Il Digital Game No Violenza 2.0 in diretta Facebook

L'evento si sarebbe dovuto svolgere a Cisterna

CISTERNA – L’emergenza sanitaria Covid-19 non ha fermato gli organizzatori dell’Urban Game che, l’8 marzo scorso, avrebbe dovuto concludere “live” a Cisterna il progetto #NoViolenza2.0; così, nonostante il “lockdown”, il coordinamento dell’ATI, di cui è capofila Progetto 2000 Società Cooperativa Sociale, ha lavorato per concludere il progetto con un evento online.

Di cosa si tratta, dalla voce dell’art director, Elio Zoccarato, questa mattina in diretta su Radio Immagine

Si concluderà mercoledì 24 giugno, in streaming con un dinamico e inedito “Digital game” il progetto NoViolenza2.0, che ha coinvolto nel 2019 e nei primi mesi del 2020 adolescenti e giovanissimi delle regioni Lazio e Molise, in particolare nelle province di Latina e Roma e nei territori dei comuni di Latina e Cisterna di Latina.

L’appuntamento si svolgerà in diretta Facebook sul canale social del progetto e sarà un Digital Game, una sorta di “Pechino Express” in versione hi-tech, che coinvolgerà sia adulti che giovani. I concorrenti, infatti, divisi in squadre, saranno tutti connessi: durante la gara potranno consolidare e mettere in pratica, in modalità “indoor”, gli obiettivi raggiunti e gli argomenti trattati durante le attività educative svolte nelle scuole e presso le strutture previste dal programma.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto