a Latina Scalo

Al via la stagione estiva del Festival di Musica Classica

Intervista alla direttrice del Luogo Arte Accademia musicale, Flavia Di Tomasso

LATINA SCALO – Al via la seconda edizione “estiva” del Festival di Musica Classica organizzato dal Luogo Arte Event, grazie all’iniziativa “Cinema Enal – Insieme per Latina Scalo”, e patrocinato dal Comune di Latina: “L.A. CLASSICA Festival”. Dopo l’improvvisa interruzione della stagione invernale a causa degli straordinari eventi dovuti al Covid-19, il Luogo Arte Accademia Musicale, presenta otto eventi all’aperto, nel cortile del Cinema Enal, in via della Stazione a Latina Scalo. Otto concerti su stupende pagine di grande musica: Bach, Mozart, Händel, Vivaldi, Boccherini, Bizet, Ravel, Corelli, Boccherini, Offenbach, Beethoven, Piazzolla… e ancora… una ricchezza di gemme musicali interpretate da artisti estremamente talentuosi, alcuni davvero giovanissimi e già in carriera.

Ne abbiamo parlato questa mattina in diretta su Radio Immagine con la direttrice del Luogo Arte accademia musicale che la organizza, Flavia Di Tomasso

ASCOLTA

Tutti gli eventi, ovviamente. sono organizzati nel pieno rispetto delle norme vigenti per la sicurezza, per cui la vendita dei biglietti, compresi quelli gratuiti, è online sul portale Eventbrite del Luogo Arte Event e si richiederà al pubblico di arrivare con mascherina, come previsto dagli attuali regolamenti, mantenendo la distanza di sicurezza prima, durante e dopo ogni evento. Per qualsiasi informazione o assistenza all’acquisto dei biglietti o nella prenotazione del regalo è possibile scrivere al numero 328 8379615. Il costo dei biglietti è 15,00 euro l’intero, 10,00 euro il ridotto, gratuito sotto i 10 anni.

IL CALENDARIO

Tutti gli eventi inizieranno alle 21.00. Sabato 18 luglio: “Liriche per Canto e Chitarra”. Uno duo tutto al femminile, “Canciones Duo” con Silvia Salvatori, mezzosprano, e Valentina Pellecchia, chitarrista. Le artiste sfoggiano un brillante repertorio tra Pergolesi, Händel, Mozart, Lorca, De Falla, Rossini, Bellini e Bizet. Sabato 1 agosto: “Crazy for Cello and Accordion”. Livia De Romanis al violoncello e Cristiano Lui ci “sconvolgono” con la loro bravura e la loro intensità in un repertorio che comprenderà musiche di Vivaldi, Piazzolla e arie operistiche. Sabato 8 agosto: “Beethoven’s Friends”. Un quartetto romano di giovani solisti in una ricerca appassionata e coinvolgente dell’universo beethoveniano, Vincenzo Tedesco e Adele Napoli ai violini, Morian Taddei alla viola, Ilaria Calabrò Altan al violoncello. Domenica 30 agosto: “Guitar Trio Dimensional”. Un trio chitarristico con i giovanissimi musicisti, Valentina Pellecchia, Gabriele Zanotti e Mirko Zanotti, in un repertorio trasversale e coinvolgente. Sabato 12 settembre: “Cellos play Rossini”. Una performance dei due giovanissimi e talentuosi violoncellisti, Fiorenza Mercatali e Davide Francesconi, che vive la bellezza prorompente e la dirompente energia rossiniana. Venerdì 18 settembre: “Melodia e modernità”. Un recital tutto chitarristico sui più grandi autori dell’Ottocento interpretati da Maria Ivana Oliva. Musiche di Giuliani, Paganini, Verdi. Domenica 20 settembre: “Air Duo: respiri d’autunno”. La bellissima e ariosa musica dei grandi autori classici, molti dei quali italiani, in un programma di “respiro” grazie al duo Flavia Di Tomasso al violino e Cecilia Iacomini alla viola con musiche di Vivaldi, Corelli, Bach, Teleman, Boccherini, Händel e Mozart. Sabato 26 settembre: “I fiati del Luogo Arte”. Una staffetta con programma a sorpresa in cui si misurano i bravissimi musicisti Pierpaolo Eramo al flauto, Ida Gianolla e Ambra Guccione all’oboe, Daniele Cherubino alla tromba e il giovanissimo Simone Vecciarelli al sassofono.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto