cronaca

Coronavirus, quattro positivi in provincia a cui si aggiunge un non residente

Tre sono trattati a domicilio e sono nei comuni di Aprilia, Fondi, Latina e Minturno

Shares

LATINA – Sono 5 i nuovi casi di Coronavirus registrati nella giornata di oggi dalla Asl di Latina, di cui tre trattati a domicilio. Sono distribuiti nei Comuni di Aprilia, Fondi, Latina e Minturno. un paziente invece è residente fuori provincia. Arrivano quindi a 780 i contagiati con un indice di prevalenza al 13,56. 545 i guariti e 198 gli attualmente positivi, di cui 160 trattati a domicilio.

La Asl continua a raccomandare a tutta la popolazione ed in particolare ai giovani, di non abbassare il livello di attenzione nel contrasto alla pandemia, rispettando rigorosamente le prescrizioni in ordine al divieto di assembramento, alla mobilità delle persone, al frequente e corretto lavaggio delle mani, all’utilizzo delle mascherine e al rispetto delle distanze minime di sicurezza.

LAZIO – Su oltre 10 mila tamponi oggi nel Lazio si registrano 125 casi di questi 61 sono a Roma e zero decessi. Si conferma una prevalenza dei casi di rientro (circa 48%) e i casi con link dalla Sardegna (circa 40%). Da questo pomeriggio attivo il drive-in nel parcheggio lunga sosta dell’aeroporto di Fiumicino in collaborazione con AdR e Croce Rossa Italiana. Al drive-in allestito presso il Porto di Civitavecchia proseguono i test rapidi volontari e gratuiti per gli imbarchi verso la Sardegna. Per quanto riguarda il cluster del San Giovanni di Dio – Fatebenefratelli a Genzano sono venti i nuovi casi nella struttura che ospita pazienti adulti con disagio mentale e dove è in corso l’indagine epidemiologica. In giornata prevista l’esecuzione di nuovi tamponi a tutti gli ospiti e gli operatori della struttura. Nella Asl Roma 1 sono 30 i casi nelle ultime 24h e di questi diciotto i casi di rientro, sedici con link dalla Sardegna e due dal Marocco. Tre casi sono un cluster familiare con indagine epidemiologica in corso. Nella Asl Roma 2 sono 22 i casi nelle ultime 24h e tra questi quindici i casi di rientro, dodici con link dalla Sardegna, due dalla Croazia e uno dalla Grecia. Nella Asl Roma 3 sono 9 i casi nelle ultime 24h e tra questi sei con link dalla Sardegna e uno dalla Toscana. Due sono contatti di casi noti e isolati. Nella Asl Roma 4 sono 8 i casi nelle ultime 24h e tra questi due con link dalla Sardegna. Sei sono contatti di casi già noti e isolati. Nella Asl Roma 5 sono 8 i casi nelle ultime 24h e si tratta di cinque casi con link dalla Sardegna, un contatto di un caso noto e isolato e un caso individuato in accesso al pronto soccorso. Nella Asl Roma 6 sono 33 i casi nelle ultime 24h e di questi cinque sono di rientro, quattro con link dalla Sardegna e uno dalla Spagna. Cinque sono contatti di casi positivi già noti e isolati e venti i casi con link al cluster del San Giovanni di Dio – Fatebenefratelli a Genzano. Nelle province si registrano 15 casi e zero decessi nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono tre i casi e di questi una bambina con link ad un caso di rientro dalla Campania e un caso su segnalazione del medico di medicina generale. Nella Asl di Frosinone si registrano cinque casi e di questi due con link dalla Sardegna e un caso individuato in accesso al pronto soccorso. Nella Asl di Viterbo sono tre i casi e sono due con link dalla Sardegna e uno è un contatto di un caso già noto e isolato. Nella Asl di Rieti sono quattro i casi e si tratta due casi con link dalla Sardegna e due dall’Albania.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto