flash

Formia, il sindaco Paola Villa si dimette

Guarda il video

FORMIA – Il sindaco di Formia Paola Villa si è dimesso, a pochi minuti dal consiglio comunale previsto oggi pomeriggio in seconda convocazione e in cui si sarebbe dovuto votare per l’approvazione del Bilancio consolidato per l’esercizio 2019 e l’aggiornamento del programma triennale dei lavori pubblici 2020/2022, oltre al riconoscimento di diversi debiti fuori bilancio.

Ma i numeri non ci sono. Una strategia dunque da parte del sindaco Paola Villa che non aveva i numeri per superare lo scoglio del bilancio, avendo contro cinque consigliere comunali di maggioranza ormai dissidenti. Le dimissioni possono essere ritirate dopo venti giorni.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto