cronaca

Sostituita la scheda elettronica della caldaia alla Alessandro Volta di Latina

Questa mattina la segnalazione di molti genitori e l'intervento dell'ufficio manutenzioni

LATINA – E’ stata cambiata questa mattina la scheda della caldaia che serve il piano terra della Media Alessandro Volta di Latina e ora si procederà con i test per capire se l’impianto ha ripreso a funzionare. Dopo la segnalazione arrivata il 25 novembre, la ditta incaricata ha ordinato il pezzo mancante, andato in corto a causa di un balzo elettrico, che è stato sostituito questa mattina. Il dirigente del servizio manutenzioni del Comune di Latina è intervenuto personalmente dopo la segnalazione di molti genitori costretti in questi giorni a non mandare i figli a scuola o a fargli indossare indumenti termici. A renderlo sono gli assessori alla pubblica istruzione e alle manutenzioni del Comune di Latina, Gianmarco Proietti ed Emilio Ranieri.

ORE 9 – Nella media Alessandro Volta di via Botticelli a Latina il problema dei termosifoni non funzionanti, si ripresenta puntuale per il piano terra, dove sono allocate alcune classi, la palestra e i laboratori. Gli studenti devono fare lezione con indumenti termici, giubbotti e coperte considerando anche che le finestre devono rimanere aperte per le normative anticovid. Una situazione che sta esasperando i genitori che hanno più volte allertato la scuola che a sua volta ha chiamato la ditta incaricata e inviato due lettere al Comune. Una questione dove però a rimetterci sono i ragazzi che svolgono lezioni al freddo con la possibilità di ammalarsi e di dover comunque eseguire il tampone molecolare per rientrare. Tante famiglie, in questi giorni più freddi, hanno deciso di non mandare i figli a scuola: “Impossibile – spiegano – fare lezione in questo modo”.

3 Commenti

3 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto