attualità

Continua la protesta degli studenti di Latina dopo l’incontro con il Prefetto Maurizio Falco

L'intervista a Francesco Cavaliere e Giacomo Guizzo su Radio Immagine

LATINA – Continuerà anche questa mattina la protesta degli studenti degli istituti superiori di latina. Il prefetto Maurizio Falco li ha incontrati ieri pomeriggio ascoltando tutte le loro richieste in particolare in merito alle modalità di ripresa delle lezioni. Le maggiori difficoltà i pochi pullman e orari scaglionati non in linea con gli orari delle corse, soprattutto per i pendolari, hanno spiegato i ragazzi.

“Gli studenti hanno sottolineato il timore, con i contagi in aumento e l’entrata nella zona arancione, di un ritorno in classe in presenza, oltre alla difficoltà, soprattutto dei pendolari di frequentare con gli orari scaglionati di entrata. Il Prefetto ha esposto la nuova organizzazione con l’aumento dei pullman anche con bus dedicati, inoltre, garantendo il massimo sostegno ai ragazzi, li ha sollecitati a utilizzare la possibilità di eseguire i tamponi rapidi e, nel caso in cui lo sciopero dovesse continuare, di stare sempre attenti a utilizzare i presidi di sicurezza”. Il prefetto Maurizio Falco si è mostrato molto sensibile alle tematiche sollevate dai ragazzi e li incontrerà nuovamente nei prossimi giorni.

Ne abbiamo parlato questa mattina su Radio Immagine con i rappresentanti di istituto del Liceo Majorana Francesco Cavaliere e Giacomo Guizzo, quest’ultimo era presente all’incontro con il prefetto Maurizio Falco.

ASCOLTA

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto