cronaca

Rifiuti, il consiglio provinciale chiede la chiusura definitiva di Montello e La Cogna

Ieri il consiglio provinciale

LATINA – Il Consiglio provinciale ha approvato ieri  all’unanimità una delibera che ribadisce l’assoluta necessità della bonifica dei siti di Borgo Montello e La Cogna ad Aprilia, prevedendo i ristori per i residenti alle prese per decenni con quelle servitù. Al presidente della Provincia Carlo Medici spetterà il compito di presentare la delibera alla prossima conferenza dei sindaci e all’incontro con il dirigente regionale. Al documento ha fatto seguito il confronto sulle due soluzioni individuate per ospitare impianti di stoccaggio di rifiuti secchi. In riferimento alla zona industriale di Fondi e all’area a ridosso della Plasmon, Medici ha ricordato che si tratta di impianti non inquinanti, la cui realizzazione sarà preceduta da una verifica di tutti i requisiti, anche dal punto di vista ambientale. Si sono opposti alle due soluzioni i consiglieri Massimiliano Carnevale e Giovanna Miele.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto