calcio

Il Latina scende in campo contro il Formia

Derby provinciale al Parisio

LATINA – Il Latina Calcio 1932 scende in campo oggi nel derby pronviale contro il Formia che chiuderà il girone d’andata, anche se restano ancora tre partite da recuperare per i nerazzurri. Appuntamento allo stadio Washington Parisio alle ore 14:30.

Le parole di Mister Scudieri

Mister Scudieri domani ci sarà il derby provinciale che chiude naturalmente il girone di andata, anche se il Latina ha ancora tre gare da recuperare. Una partita che arriva in un momento in cui il Formia ha realizzato tanto nelle ultime settimane. Non sarà una partita facile.

Assolutamente no, ma non abbiamo trovato partite facili fino ad oggi, ne le troveremo domani e neanche le troveremo fino alla fine del campionato. Domani Inizia un ciclo che ci vede e ci vedrà affrontare quattro partite, giocando sempre un turno infrasettimanale. Domani Formia poi abbiamo mercoledì l’Arzachena poi giocheremo a Gladiator ed infine di nuovo in casa contro il Nola. Saranno tutte partite impegnative. Domani affrontiamo una squadra che sta facendo molto bene, sta facendo un grandissimo campionato. E’ una squadra tonica, con delle efficaci prerogative e con un allenatore esperto e di categoria che conosce bene il calcio e che fa giocare bene la sua squadra. Sarà, quindi, una partita molto impegnativa ma credo e spero che anche loro dovranno preoccuparsi di noi. Assisteremo ad un incontro all’insegna della correttezza come lo è stato fino adesso. Del resto, ci sono tutti i presupposti, perché affrontiamo una squadra che gioca a calcio e quando una squadra gioca bene anche noi riusciamo a giocare a calcio soprattutto perché il campo di domani lo permette.

Lo hai detto tu e lo ripetiamo: ci saranno quattro partite in 15 giorni. Come affronta il Latina queste quattro partite, soprattutto come sta la squadra?

la squadra il gruppo stanno bene. Il morale è alto e stiamo aumentando anche il numero dei giocatori utilizzati. Nelle prossime partite cercherò di utilizzare più giocatori possibili anche perché comunque abbiamo degli infortunati e degli squalificati da recuperare. In ogni caso i ragazzi sono tutti a disposizione e agli allenamenti si preparano e lavorano bene. Proprio per questo ho grande fiducia di loro ed anche dei giovani.  Chi andrà in campo darà il massimo e sarà all’altezza della situazione.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto