cronaca

Simula una truffa per non pagare il telefono, denunciata 23enne a Gaeta

Indagini dei Carabinieri

GAETA – Ieri a Gaeta i Carabinieri hanno denunciato all’autorità giudiziaria, una 23 enne del posto per simulazione di reato. Le indagini hanno consentito di accertare che la giovane, lo scorso anno, aveva denunciato falsamente di essere rimasta vittima di una truffa durante l’acquisto di un telefono cellulare e l’attivazione della scheda sim, per evitare i conseguenti pagamenti.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto