l'intervista

Latina, il sì dei Farmacisti alle vaccinazioni contro il Covid. Pennacchio: “Il nostro impegno continua”

Il presidente dell'ordine spiega che le dosi dovrebbero arrivare entro la fine di aprile

LATINA – Una vera svolta per le vaccinazioni potrebbe arrivare dalle farmacie perché a breve, secondo quanto reso noto dalla Regione Lazio dopo l’incontro con Federfarma e l’Associazione delle Farmacie comunali, i cittadini potranno prenotarsi sulla piattaforma regionale scegliendo la farmacia territorialmente più vicina con il loro codice fiscale e secondo le classi di età e prenotare il proprio vaccino contro il Covid – 19. Si potranno fare almeno 20 vaccini al giorno in ciascuna delle mille farmacie aderenti come obiettivo iniziale, questo significa un potenziale di 20 mila vaccini al giorno complessivi. La distribuzione avverrà seguendo le modalità di distribuzione dei farmaci alle farmacie già presenti. Le prenotazioni, se saranno garantite le dosi necessarie del vaccino Johnson&Johnson, potranno partire dalla metà de mese di aprile.

Per capire qual è la situazione in provincia di Latina abbiamo parlato con il presidente dell’ordine dei farmacisti di Latina, Roberto Pennacchio, questa mattina su Radio Immagine, il quale ha anche sottolineato il ruolo che hanno avuto farmacisti e farmacie nella lotta al Covid.

ASCOLTA

4 Commenti

4 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto