cronaca

Il protocollo per lo sviluppo pontino post Covid entra nella fase operativa

L'intesa tra Unindustria e sindacati

LATINA – Il protocollo di intesa per lo sviluppo del territorio pontino post Covid – 19 siglato da Unindustria Latina e dalle segreterie provinciali delle Organizzazioni Sindacali di Cgil, Cisl, Uil e Ugl è entrato nella fase operativa.

E’ stato infatti costituito un Comitato Bilaterale avente il compito di gestire il rapporto tra le parti e monitorare ed analizzare i fondi europei e nazionali che saranno assegnati alla provincia di Latina per individuare le soluzioni fattibili per il comparto industriale. L’obiettivo è quello di accrescere lo sviluppo industriale del territorio attraverso azioni volte a favorire gli interventi necessari al miglioramento delle aree industriali; di monitorare lo sviluppo e l’avanzamento dei finanziamenti in materia di industria 4.0, green economy ed economia circolare.

Tale azione di sviluppo territoriale ovviamente dovrà avvenire in sinergia tra Istituzioni, organizzazioni imprenditoriali e sindacali. La priorità sarà accrescere la competitività del territorio, al fine di trattenere i capitali esistenti e attrarre gli investitori che guardano con interesse alla provincia.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto