cronaca

Prima la coltellata, poi la fuga. Arrestato dai Carabinieri 36enne a Latina

La lite con un connazionale è avvenuta nei pressi della Caritas di Latina

LATINA – Un uomo è stato arrestato dai Carabinieri di Latina dopo aver accoltellato un connazionale lasciandolo in strada, nei pressi della Caritas di Latina. Secondo la ricostruzione dei militari la lite sarebbe avvenuta in strada proprio nei pressi dei locali della Caritas dove i due cittadini rumeni, di 42 e 36 anni, si sono incontrati.

Durante la lite il più giovane ha estratto dalla tasca un coltello e si è scagliato contro il rivale provocandogli una profonda ferita al collo. Ad allertare ambulanza e forze dell’ordine, alcuni passanti.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto