cronaca

Grazie ai vaccini, cala fortemente il tasso di mortalità per Covid

I dati dello studio della Regione con Dep Lazio e Seresmi

LAZIO – L’esito della Campagna vaccinale sta avendo ripercussioni molto buone anche sul tasso di mortalità. Sono stati resi pubblici i dati della sorveglianza sulla mortalità COVID-19 condotta dalla Regione in collaborazione con il DEP Lazio e il SERESMI che conferma che nel Lazio il tasso di mortalità è sceso in tutte le classi d’età.
In modo particolare, sugli anziani il numero dei decessi si è quasi dimezzato nelle ultime due settimane. Il dato relativo agli over 90 conferma che la mortalità è passata da 76.6 per 100.000 registrata nelle settimane 12 – 25 aprile a 44.8 nelle settimane 26 aprile – 9 maggio. Per la classe di età 80 – 89 si è passati da 37.7 nelle settimane 12 – 25 aprile a 22.8 nelle settimane del 26 aprile – 9 maggio. Nei 65 – 79 anni il tasso è passato da 17.2 nelle settimane 12-25 aprile a 10.1 in quelle 26 aprile – 8 maggio.
Infine, sono stati resi pubblici i dati dello studio pubblicato dal DEPLazio condotto sulle persone over 80 che hanno completato il ciclo vaccinale, in questo caso è emerso che la mortalità per Covid-19 si è ridotta del 95%.

1 Commento

1 Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto