guerra criminale

Arrestato dalla Mobile di Latina affiliato al clan Di Silvio. Era già ai domiciliari

Condannato nel 2010 per il tentato omicidio di Gianfranco Fiori

LATINA – La Polizia di Latina ha arrestato E. M. di 42 anni a seguito di un provvedimento emesso dalla Procura della Repubblica presso la Corte d’Appello di Roma dovendo l’uomo scontare un residuo pena che ne prevede il carcere fino al dicembre del 2023 per reati contro il patrimonio ed in materia di armi. Il noto pregiudicato fu condannato nel 2010, in quanto parte attiva nello scontro armato che contrappose i Ciarelli – Di Silvio al gruppo dei cosiddetti non rom. Il 42enne venne arrestato insieme ad altri due  pregiudicati legati al clan Di Silvio, nel tentativo di uccidere Gianfranco Fiori, ritenuto l’esecutore materiale del tentato omicidio del boss Carmine Ciarelli. L’uomo già ai domiciliari, è stato condotto presso il carcere di Velletri per scontare la pena residua.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quotidiano Online di Latina

Proprietà del sito Cod. Fisc. SLVLSN72H15E472O

Testata Giornalistica Registrata presso il Tribunale di Latina n. 06/2016 dalla Consultia Group S.r.l.

Concesso in Uso per i Contenuti alla Radio Immagine Uno S.r.l. p.iva 02064050590

Testata Registrata presso il Tribunale di Latina al n. 490 del 28.02.2003

Concesso in Uso per la Commercializzazione a Mondo Radio S.r.l. p.iva 02690280595

Email Redazione
Giugno: 2021
L M M G V S D
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930  

Tutti i diritti sono riservati - Lunanotizie.it - SLVLSN72H15E472O

In Alto