appuntamenti

A Ninfa l’omaggio a Dante, fino all’8 agosto c’è Estaselvaselvaggia

Intervista all'attore e regista Clemente Pernarella su Radio Immagine

LATINA – Da questa sera, e fino all’8 agosto andrà in scena a Ninfa il debutto di “ESTASELVASELVAGGIA”, spettacolo che omaggia il Sommo Poeta e che vedrà in scena Melania Maccaferri e Clemente Pernarella, che ne cura anche la regia.

Il teatro sposa la letteratura nello spettacolo progettato come una rapsodia: una composizione musicale in cui spesso temi diversi, a volte molto popolari, vengono ripresi in forma libera. Tutto è riconoscibile ma si insegue in una forma nuova il tema ricontestualizzando gli elementi propri ed essenziali del componimento da cui si parte. In un modo molto simile viene affrontata nella messa in scena la prima cantica della “Divina Commedia” di cui quest’anno si celebra il settecentesimo anniversario.

Tenendo fermi i punti essenziali del viaggio raccontato dal  Sommo Poeta si attraversano liberamente alcune delle vicende nel tentativo di restituire la potenza evocativa, favolosa e affabulatoria della lingua. La cornice del Giardino di Ninfa lungi dall’essere elemento accessorio riporta l’uomo attore o spettatore che sia, centro del racconto e del viaggio, alla dimensione di particella di un sistema complesso, meraviglioso e fantastico in cui vizi umani, dolori e pene commisurano la propria potenza o la propria debolezza con l’infinitezza del creato. L’idea stessa di un Dio che assiste e presiede l’opera dell’uomo.

NE ABBIAMO PARLATO SU RADIO IMMAGINE CON L’ATTORE E REGISTRA CLEMENTE PERNARELLA

Come è stato per Orlando, anche il lavoro su Dante nasce dal rapporto della messa in scena con il luogo in cui è costruita. Lo spazio del Giardino scelto è nuovo e gli elementi naturali che lo contraddistinguono costituiscono in tutto e per tutto elementi drammaturgici essenziali. Luci e suono soprattutto contribuiscono a ricontestualizzare la cornice del giardino nel tentativo di restituire alcune delle infinite suggestioni e dei temi che attraversano l’Inferno dantesco. Il progetto teatrale nasce grazie alla collaborazione tra la Fondazione Roffredo Caetani e il Teatro Fellini di Pontinia, come lo scorso anno fu per Or_LAND_o, tornano il teatro e la grande letteratura italiana.

Per assistere allo spettacolo info e prevendite: www.milagro.link

392.540.7500 329.206.8078

Costo del biglietto €20

Inizio spettacolo ore 21:00

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto