cronaca

Concorsi Asl, confermati i domiciliari per Moscardelli e Rainone

Lo hanno deciso i giudici del Tribunale del Riesame

LATINA – E’ arrivata questa mattina la decisione dei giudici del Tribunale del riesame di Roma sulla richiesta della revoca degli arresti domiciliari per Claudio Moscardelli e Claudio Rainone, coinvolti nell’inchiesta sui concorsi truccati alla Asl di Latina. Dopo l’udienza di ieri mattina, i giudici hanno sciolto oggi la riserva respingendo la richiesta di revoca della misura cautelare per l’ex segretario provinciale del Pd e per l’ex direttore amministrativo dell’Azienda sanitaria pontina, accusati di corruzione e violazione di segreti d’ufficio relativamente allo svolgimento del concorso per l’aggiudicazione di 23 posti di collaboratore amministrativo.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quotidiano Online di Latina

Proprietà del sito Cod. Fisc. SLVLSN72H15E472O

Testata Giornalistica Registrata presso il Tribunale di Latina n. 06/2016 dalla Consultia Group S.r.l.

Concesso in Uso per i Contenuti alla Radio Immagine Uno S.r.l. p.iva 02064050590

Testata Registrata presso il Tribunale di Latina al n. 490 del 28.02.2003

Concesso in Uso per la Commercializzazione a Mondo Radio S.r.l. p.iva 02690280595

Email Redazione
Luglio: 2021
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Tutti i diritti sono riservati - Lunanotizie.it - SLVLSN72H15E472O

In Alto