tokyo 2020

Olimpiadi, festa a Terracina per il bronzo di Matteo Lodo nel canottaggio

Quinto posto per il quattro di coppia con Simone Venier

LATINA – Arriva dal canottaggio la prima medaglia “pontina” alle olimpiadi di Tokyo. Il terracinese Matteo Lodo ha conquistato la medaglia di bronzo nella finale del quattro senza maschile. Una gara apparsa subito tutta in salita a seguito della notizia della positività al Covid-19 di Bruno Rosetti, uno dei componenti della barca. Il direttore tecnico Francesco Cattaneo ha rivisto la formazione immettendo al posto di Rosetti, Marco Di Costanzo proveniente dal due senza. L’equipaggio ha affrontato la finale con grande determinazione. Sul traguardo prima l’Australia, seconda la Romania, terza l’ Italia.

Nulla da fare invece per l’altro terracinese Simone Venier. Il quattro di coppia è stato bloccato da un filaremo dopo i 750 metri e dopo uno stop che ha costretto l’equipaggio a fermarsi e ripartire. Sul traguardo Simone Venier, Andrea Panizza, Luca Rambaldi, Giacomo Gentili sono, quinti.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto