politica

Alessandro Zan a Latina a sostegno di Anna Claudia Petrillo (Pd)

"Una legge contro i crimini d'odio"

LATINA – Si è parlato di diritti nel corso dell’incontro organizzato dalla candidata al consiglio comunale Anna Claudia Petrillo del Pd insieme all’assessore Patrizia Ciccarelli e al deputato Alessandro Zan, firmatario del ddl che in questi mesi ha diviso la politica. “Ho scelto di partire dai temi che alcuni reputano scomodi, invece devono essere affrontati e capiti perchè sono la realtà che viviamo e che molti giovani vivono. Non si parla solo di diritti della comunità Lbtg, ma di una legge contro i crimini d’odio – ha spiegato Petrillo – quello che l’amministrazione ha fatto finora è solo l’inizio di un percorso che deve andare avanti spedito. E le risposte bisogna darle soprattutto ai giovani che proprio con questi temi si avvicinano alla politica intesa come tutela dei propri diritti”.
“Latina può diventare un esempio – ha detto Zan – è una città che va verso una modernizzazione, che deve e può essere più vivibile. Latina è la seconda città del Lazio con una sua specificità, e penso sia il momento di farla uscire da una situazione di conservatorismo che si porta dietro. Questi 5 anni con Coletta sono serviti a rilanciarla e l’azione non può essere interrotta adesso”.
ASCOLTA ZAN

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto