cultura

La scrittrice di Latina Giulia Mariniello racconta la genesi di “La figlia del comandante”

Tanta determinazione e i sogni nel cassetto. Intervista alla giovane autrice

LATINA – Giulia Mariniello è una giovane scrittrice di Latina. Ha appena 21 anni, ma sta realizzando il suo sogno, quello, appunto, di vedere pubblicato il suo libro. “La figlia del comandante. Il prezzo della libertà” (Pathos edizioni), è la sua prima opera. Si tratta di un fantasy – gothic, ma c’è molto altro nel suo primo romanzo, che – assicura – non sarà l’ultimo. L’idea è quella di trasformare la storia di Galatriel in una saga e le sue idee sono molto chiare. Nel cassetto il sogno di un viaggio in nuova Zelanda, dove è ambientato il libro.

Ne abbiamo parlato con la stessa autrice

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto